..I canarini da canto

I canarini da canto si dividono in tre razze ben distinte: L’HARZ ROLLER, il MALINOIS WATERSLAGER e il TIMBRADO

 

...L’HARZ ROLLER

Dall’analisi del canto dell’Harz risultano otto melodie classificate; l’ottava melodia (klingeltouren) comprende due diversi suoni che , prima del 1959, venivano giudicati distintamente. Le abbiamo ordinate nella tabella seguente con il loro nome tedesco affiancato dalla traduzione in francese (lingua della Commissione Ornitologica Mondiale) e in italiano.Queste melodie vengono definite in base alla profondità del tono o all’interruzione fra le sillabe.

 

Hohlrollen
Roulèe,Roulèe profonde
Rullate profonde
Knorren Grognèe,Roulade noueuse Rullate annodate
Wassertouren Tours de clapotis Suoni d’acqua
Hohlkligel Tintèe profonde Suoni profondi di campanelli
Pfeifen Flùtes Suoni di flauto
Schockeln Berceuse,Roulèe scandèe Suoni bilanciati di ninna nanna
Gluken Glous Suoni chiocciati
Klingeltouren Tours tintés Suoni di campanelli

....Il canto

Il canto del Harz deve sempre essere eseguito a becco chiuso ed esprimere allo stesso tempo gaiezza e malinconia, ma anche la dolcezza e il senso di quiete che possono evocare boschi e torrenti. Non deve mai colpire l’ascoltatore, ma attrarlo e sedurlo, costringendolo ad ascoltare attentamente le variazione di tema che si possono percepire solo nel silenzio e nella pace più assoluti: ecco perché l’Harz non è un canarino adatto a tutti.

..Caratteristiche fisiche

L' Harz ha una forma simile a quella dei canarini di colore, ma con il corpo più sfilato, cioè affusolato. Pur essendo di taglia maggiore (13-14 cm), ricorda in qualche modo il canarino selvatico sia per la colorazione base tendente al verde , sia per la posizione tipica assunta sul posatoio e per la vivacità.

  • Robusto, allegro e vivace, l’Harz è un canarino che ha mantenuto le caratteristiche di frugalità e adattabilità richieste dalla vita in miniera. Ecco le sue tipicità fisiche:
  • Testa ben conformata e leggermente piatta al vertice
  • Occhi scuri e grandi
  • Becco forte e proporzionato, di colore carnicino
  • Corpo affusolato, con il piumaggio ben aderente
  • Ali che si richiudono all’attaccatura della coda, che è stretta e di media lunghezza
  • Zampe di colore carnicino-brune.

In Italia i canarini Harz sono classificati solo sulla base del canto .In altri Paesi, tenendo conto che questo canarino ha origini comuni al canarino di colore, sono ammessi in gara Harz colorati che vengono giudicati su due diverse scale di punteggio: quella del canto e quella del colore. Esistono Harz ciuffati, ma si tratta di casi rari e, soprattutto, di deviazioni troppo accentuate della razza di originale.

...Il Malinois Waterslager

L’origine di questa razza è controversa ; l’ipotesi più accreditata, comunque, è quella secondo la quale il Malinois Waterslager sia il risultato della selezione operata dagli allevatori delle Fiandre, in Belgio, a partire da un grosso canarino giallo discendente probabilmente dall’Olandese e poi incrociato con canarini di origine tedesca, inclusi alcuni soggetti del Tirolo e dai monti dell’Harz . L’ importazione di buoni soggetti cantori tedeschi di taglia più piccola, ma di grandi doti vocali, da inizio alla selezione di un incrocio che se da una parte acquista sempre maggiori qualità canore, dall’altra perde leggermente in taglia e nella purezza gialla del colore. Ben presto si comincia a selezionare il Malinois secondo criteri propri ; la razza perde così i caratteri più tipici del progenitore e fissa i propri così bene tanto da far escludere, a chi ascolti i due canti, una possibile parentela tra i due.Questo canarino è oggi,il cantore più diffuso nel mondo e anche in Italia sta togliendo il primato al più antico Harz; da quando, nel1960, ha iniziato la sua diffusione grazie ad alcuni allevatori di Pescara, la sua crescita numerica è infatti pressoché costante. Le definizioni precise di uno standard della razza e del canto sono datate 1954 e 1956: da allora, esse hanno subito solamente lievi ma costanti modifiche, arrivando a produrre il canarino che conosciamo.

...Caratteristiche fisiche

Per il Malinois ,come per l’Harz , le caratteristiche fisiche non hanno molta importanza. Ma anche per questo cantore sono comunque fissati alcuni caratteri standard, e cioè:

  • Testa piccola
  • piumaggio ricco e brillante, privo di arricciature
  • colore giallo o giallo con lievi pezzature verde-bruno
  • portamento leggermente curvo
  • forma del corpo sfilata ma compatta
  • taglia da 14 a 17 cm

La taglia superiore a quella dei canarini di origine tedesca è retaggio certo dell’antico Olandese, così come il colore giallo che, in origine, era l’unico ammesso, intenso per i maschi e brinato per le femmine. In un secondo tempo si cominciarono ad accettare soggetti con colore di fondo giallo e leggere macchioline verdi sul capo; oggi sono ammessi anche i pezzati( che però gli allevatori non amano molto).L’ incrocio con varie razze effettuato da alcuni allevatori ha portato alla selezione di alcuni soggetti(rari per fortuna!) arancioni, bianchi e talvolta anche ciuffati: contaminazione della razza che non possono certo essere viste con occhio benevolo da colore che selezionano in purezza per mantenere questo canarino così come è nato. Per questo motivo , nel 1978 la Commissione Ornitologica Mondiale ha chiarito il punto sul piumaggio del Malinois , escludendo ogni colorazione che non sia il giallo puro o il giallo con pezzature di verde , dove il giallo è comunque sempre predominante. In un secondo tempo però nel 1989, cedendo alle pressioni olandesi, ma con il voto contrario dell’Italia,la Commissione ha stabilito che si possono accettare anche i Malinois di colore, ossia i Malinois interamente bianchi: questi soggetti vengono giudicati prima sulla base del colore dai giudici dei canarini di colore, poi sulla base delle qualità vocali dai giudici del canto , e infine i punteggi vengono sommati.

...IL canto

Il canto del Malinois ha nel suo repertorio un buon numero di melodie e , a differenza dell’Harz che predilige quelle ininterrotte, preferisce invece quelle interrotte. Questo canarino è in grado di eseguire sia melodie semplice, cioè prive di suoni d’acqua, sia melodie composte, formate da toni di fondo e suoni d’acqua. Nella tabella qui sotto riportata, elenchiamo le melodie del Malinois con il loro nome originale in lingua fiamminga affiancato dalla traduzione in francese (lingua ufficiale della C.O.M.) e in italiano.

Klokkende Watersleger
Coups d’eau tintès
Suoni di caduta d’acqua a gocce lente;suoni d’acqua scanditi sia “metallici” sia “ curvati”
Bollende Waterslager
Coups d’eau bouillonnants
Suoni di caduta d’acqua a gocce rapide;suoni d’acqua “ribollente”
Rollende Waterslager
Coups roulants
Suoni d’acqua che scorre suoni rullati
Corre Knorr
Chorr e Knorr
Rullata profonda
Staaltonen
Sons metalliquee
Suoni metallici
Fluiten
Flùtes
Suoni di flauto
Woeten
Woutes
Frasi d’usignolo
Bellen
Clochettes
Campanelli tintinnanti e scanditi
Belrol
Clochettes roulèes
Campanelli prolungati e rullati
Fluitrol
Flùtes roulèes
Flauti prolungati
Tjokken e Tjokkenrol
Tjoks e tjoks roules
Frasi d’usignolo e frasi d’usignolo prolungate
Schokkel Waterschokkel
Berceuse e Berceuse mouillèe
Suoni bilanciati di ninna nanna e suoni di ninna nanna con eco di suoni d’acqua
Onvoorziene toen
Tours non prévus
Frasi impreviste

 

...Il Timbrado Spagnolo

 

Il Timbrado è una razza nata da incroci tra il canarino selvatico, il primitivo canarino di buon canto spagnolo ( Canarino del Pais) e il Sassone. La storia di questo uccellino non ha radici profonde: il suo riconoscimento ufficiale da parte della C.O.M. risale infatti al 1962, mentre nell’anno successivo si sono approvate alcune modifiche allo standar del canto. La sua diffusione al di fuori della Spagna è stata piuttosto lenta, tanto che solamente negli ultimi anni si cominciano a vedere canarini di questa razza anche in Italia. Alle Mostre ornitologiche del nostro paese , inoltre, non compare quasi mai come categoria a concorso, e questo non stimola certo gli allevatori a dedicarsi all’allevamento di questa razza.

...Caratteristiche fisiche

Canarino rusticissimo, il Timbrado ha la taglia ridotta (13-14 cm) e forma allungata e affusolata , molto simile a quella del canarino selvatico. Lo standard ammette tutti i colori, ma la stragrande maggioranza dei soggetti si presenta con mantello uniforme verde screziato; esistono anche, seppure non siano molto diffusi, soggetti pezzati verde giallo, con il verde predominante. Considerati ai limiti dello standard, inoltre, ci sono anche soggetti lipocromici gialli e pezzati con predominanza dei colori chiari. Non sono invece ammessi tutti i colori non naturali, gli occhi rossi le arricciature del piumaggio. Il Timbrado è un canarino vivace, allegro, agile nei movimenti e dotato di un canto sonoro e forte che esegue a becco aperto.

...Il canto

Dal momento che questa è una razza recente e poco diffusa in Italia, interpretarne il canto non è molto semplice. Basti pensare che neppure gli stessi allevatori spagnoli sono d’accordo tra loro su come giudicarequesto cantore.

Almeno due,però, sono le caratteristiche fisse: il canto del Timbrado è vivace e di immediata comprensione anche per l’orecchio meno esperto; inoltre,le differenze tra soggetto esoggetto e tra ceppo e ceppo sono molto evidenti, per cui è indispensabileche la selezione di questa razza venga effettuata nella maniera più accurata possibile per poter raggiungere i livelli delle razze da canto più antiche. Se gli allevatori non troveranno infatti una via comune di selezione , la razza continuerà a essere apprezzata per le doti eclettiche del canto dei singoli soggetti , ma non raggiungerà mai alcuna omogeneità .

La canzone del Timbrado prevede melodie diverse tra loro ,alcune continue e altre discontinue, valutabili per timbro, sonorità e tono. Queste , brevemente, sono le melodie che compongono la canzone del cantore spagnolo:

 Il Timbre metàlico è una nota metallica che ricorda il rumore ripetuto del trillo del campanello elettrico

  • Il Cascabel è un suono sempre metallico , ma piùbasso del precedente, che ricorda quello di un sonaglio. Queste due note, abbassate o alzate di un tono, formano i timbri di unione e le note rullate.
  • La Nota de agua , nota d’acqua, riprende un sordo gorgogliare d’acqua che scorre ed è una nota chiaramente scandita;
  • Il Cloqueos è il suono del chiocciare, un chioccolio con sillabe staccate;
  • Il Castanuela è la nota che riprende il suono delle nacchere; insieme con ilCloqueos, costituisce le Notas esca lonadas
  • I Floreoslentos comprendono due melodie, il Floreos dàsicos e il Floreos adorno, due fraseggi diversi con variazioni di fraseggio e cicaleggio;
  • Le Notas compuestas ( note composte o duetti) possono interessare tutte le melodie e devono dare l’impressione del canto di due soggetti;
  • La Campana è una melodia che fa parte dei Floreos ed è formata da sillabe scandite che ricordano il rintocco delle campane.

 Il Timbrado è una razza che valorizza in qualche modo il canto forte,fresco e sonoro dei comuni canarini da gabbia , amato in tutto il mondo dagli appassionati che non hanno particolari necessità di selezione ai fini competitivi.

 

Chiudi Finestra

 

 

 

© 2006 Associazione Ornitologica Jesolana